Donald Trump omicidio politico , la verita’

donald trump e silvio berlusconi
Donald Trump , ho temuto per la sua vita , questo il motivo..

Nessuna correlazione fra l’intervento dei rivoltosi in america con l’assalto al Parlamento , dovremmo provare ad essere meno tifosi , anzi a non esserlo per niente , la sensazione è che nei voti e nelle decisioni nelle votazioni si esprima un voto da tifosi piuttosto che giudicare da persone intelligenti. nel giudizio da tifosi vengono coinvolti valori come l’odio e la voglia di eliminare l’avversario. cio’ che sta avvenendo in america riguardo a Donald Trump.
in qualche modo lo si puo’ capire attraverso il caso palamara , la sua confessione , perchè i cittadini rifiutano la realta’ , rifiutano la verita’ , siamo in assenza totale di giustizia ed è stato detto chiaramente che fra le cose terribili che accadono in magistratura e nel csm si commettevano atti illeciti e omicidi politici , tutto era sotto il potere delle correnti politiche , c’è differenza fra mafia e correnti politiche ?
proviamo a pensare per un attimo ad una ipotesi , gli americani sono maestri delle propaganda , ricordo di aver sentito un generale americano dire che l’arma piu’ potente in loro possesso ancora oggi e’ la propaganda della quale si avvalgono ancora oggi come arma piu’ potente per vincere la guerra.
allora e’lecito pensare che se qualcuno avesse voluto fare fuori donald trump avrebbe potuto organizzare lui stesso una rivolta di quel genere addossando poi le colpe all’ex presidente , una strategia assolutamente possibile e non lontana dalla realta’. mediaticamente è stato messo alla gogna e tutto sembrava proprio creato per distruggerlo , vi è sembrato qualcosa come un giusto processo ? si urlava alla decapitazione . tanto che ho temuto che qualcuno potesse organizzare un omicidio vero e proprio , per poi potere dire che uno squilibrato armato di fucile pieno di odio nei confronti di Trump avrebbe fatto fuoco per liberare gli stati uniti d’america.
Ricordo inoltre che recentemente fu accusato di aggressione sessuale , con tanto di ospiti nelle varie trasmissioni pronte a testimoniare di aver subito una aggressione sessuale . i soliti passaggi mediatici per distruggere l’uomo.
Anche per quanto riguarda Donald Trump si tratta chiaramente di una azione per distruggere l’ex presidente come avvenne per silvio berlusconi e salvini , non importa se ha fatto bene o male nel suo mandato , capite la differenza ? qui si è voluto eliminare un uomo che è un rivale politico.
lasciate stare il giudizio da tifosi , esprimete delle critiche ma non desiderate la sua morte come uomo e come politico.
non ci guadagna nessuno. ricordo anche quello che fu fatto a Silvio Berlusconi , venne “radiato ” messo fuori dal parlamento . oggi riablitato come parlamentare europeo .

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Articoli recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.